[ Archives ]

Documenti storici

The following posts on Centro "Iqbal Masih" were published in the Documenti storici category.

Progetto Chiapas Commissione Intergalactica – 2006

Il Centro Iqbal Masih sta attivando risorse umane ed economiche per poter inviare una delegazione all’incontro “Intergalctico zapatista” che dovrebbe tenersi nell’estate del 2006. Intanto abbiamo aderito alla proposta di Commissione ed invieremo nostri contributi per la costruzione dell’incontro. La sesta dichiarazione della selva Lacandona L’intergalattica zapatista Il movimento altromondista è ad un crocevia. È […]

 Leggi    Commento

Le vergogne di viale Moncada – 19/11/2005

Catania 17/11/05 COMUNICATO STAMPA – INVITO CONFERENZA STAMPA 19 NOVEMBRE 2005 MANIFESTAZIONE “CONTRO LE VERGOGNE DI VIALE MONCADA” In questi giorni il quartiere di Librino, ed il Viale Moncada, in particolare è stato al centro deIl’attenzione della città; prima con il blitz di carabinieri e polizia contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nel cosiddetto “palazzo […]

 Leggi    Commento

Le vergogne di viale Moncada (raccolta materiale informativo) – 2005

“Le vergogne di viale Moncada” Sabato 19 novembre, ore 10,30 viale Moncada, Librino – Raccolta di documenti foto ed altro – Dopo il 19 novembre: nuova galleria immagini (foto de “Il notiziario) Dopo il 19 novembre: ecco le gallerie fotografiche della manifestazione del 19 novembre: la conferenza stampa ed il tour per il viale Moncada […]

 Leggi    Commento

Comunicato stampa Migranti desaparecidos – 11/11/2005

Vergogna per gli esecutori ed i mandanti della distruzione della baraccopoli di corso Martiri della Libertà Ieri mattina dalle 6 è iniziata una “brillante” operazione di polizia, che ha portato al fermo di oltre 100 migranti senza fissa dimora (fra cui donne incinte e bambini) ed alla distruzione dei loro pochi averi e delle povere […]

 Leggi    Commento

16 aprile 2005, 10 anni di lotta – 2005

Iqbal Masih, 10 anni di memoria Il 16 aprile 1995, esattamente 10 anni fa, Iqbal Masih veniva assassinato. La “colpa” di Iqbal era stato il desiderio di liberare se stesso ed i suoi compagni dalle catene del lavoro minorile. Il suo atto di disobbedienza non gli fu perdonato e venne ucciso dalla mafia del suo […]

 Leggi    Commento